guida pratica - Marine Aquarium Design Schede acquario marino mediterraneo - Marine Aquarium Design Schede acquario marino tropicale - Marine Aquarium Design

Lobophytum

mercoledì 14 ottobre 2015
Lobophytum

Morfologicamente ricordano i funghi con dei lobi, e sul loro capello presentano i polipi, più o meno lunghi a seconda della specie. La colorazione è prevalentemente bruna, raramente verde.

VAI AI CORALLI MOLLI DISPONIBILI

Nome scientifico Lobophytum sp.

Classificazione tassonomica

Phylum Cnidaria

Classe Anthozoa

Sottoclasse Octocorallia

Ordine Alcyonacea

Sottordine Alcyoniina

Famiglia Alcyoniidae

Genere Lobophytum

Specie Lobophytum sp.

Descrizione Si tratta di un invertebrato (corallo molle) che comprende numerose specie. Morfologicamente ricordano i funghi con dei lobi, e sul loro capello presentano i polipi, più o meno lunghi a seconda della specie. La colorazione è prevalentemente bruna, raramente verde. Assomiglia molto a Sarcophyton da cui è possibile distinguerlo per la presenza dei lobi, ma gli esemplari giovani possono essere molto difficili da distinguere.

Habitat Laguna e margini interni della cresta del reef

Diffusione Mar Rosso, Oceano Indiano e Pacifico

Alimentazione Vive in simbiosi con le zooxantelle che gli conferiscono parte del nutrimento di cui ha bisogno, ma si nutre anche di fitoplancton .

Taglia massima: alcune specie possono superare il metro di diametro

Consigli per l’allevamento: necessita di un’illuminazione media, ed un buon movimento

Difficoltà facile

Riproduzione In natura si riproduce per via sessuata o per scissione. In acquario si può riprodurre per talea, incastrando il nuovo esemplare in un foro nella roccia, dove in poco tempo si attaccherà.