Ferrion - 250 ml - Brightwell

Ferrion - 250 ml - Brightwell
  • Ferrion - 250 ml - Brightwell
  • Ferrion - 250 ml - Brightwell

Ferrion - 250 ml - Brightwell

Soluzione altamente concentrata di Ferro stabile per l'integrazione in acquari contententi organismi ermatipici, macroalghe, alghe coralline, mangrovie, erbe palustri ed altre alghe e piante marine gradite.
Prezzo:
€ 8,47
Listino:
Risparmi:
(%)

Descrizione

Soluzione altamente concentrata di Ferro stabile per l'integrazione in acquari contententi organismi ermatipici (coralli "fotosintetici" o zooxantellati, tridacne, etc.), macroalghe, alghe coralline, mangrovie, erbe palustri ed altre alghe e piante marine gradite.

Particolarmente adatte a sistemi con refugium o fanghi.

Più forte della maggior parte dei prodotti concorrenti.

Composto di acqua purificata e materie prime di suprema purezza.

Formulato da uno scienziato marino.

Informazioni tecniche

La fotosintesi si svolge all'interno di organuli cellulari noti come cloroplasti.

Il Ferro è utilizzato nella catena del trasporto degli elettoni all'interno dei cloroplasti, ed è quindi necessario per gli organismi fotosintetici per la loro salute e lo svolgimento delle loro funzioni.

Negli acquari marini questi organismi, tra i quali anche macroalghe (come la Caulerpa, l'Halimeda ed il Penicillus), le mangrovie e le piante palustri, le alghe coralline incrostanti e le zooxantelle e le zooclorelli simbionti che risiedono nei tessuti dei coralli ermatipici, le tridacne ed alcune spugne.

Infatti, la disponibilità di Ferro diventa un fattore limitante del tasso di fotosintesi e quindi del prelievo di nutrienti e della crescita per questi organismi.

Benché ciascun acquario richieda differenti conentrazioni di Ferro, un buon punto di partenza sarebbe all'interno del range di 0.005-0.10 ppm; questo dovrebbe normalmente fornire abbastanza Ferro per gli organismi fotosintetici presenti nel sistema.

Alcuni acquari possono necessitare o ricevere benefici da concentrazioni di Ferro maggiori di 0.10 ppm, comunque si sconsiglia di eccedere fortemente.

Il miglior metodo per determinare la concentrazione ottimale di Ferro in acquario è quello di cominciare con 0.05 ppm e quindi gradualmente (ad esempio in circa una settimana) aumentare la concentrazione in base all'aspetto dell'acquario.

Sovradosaggi di Ferro in presenza di eccessivi fosfati, sostanze che incoraggiano la crescita delle alghe in condizioni ambientali comunemente presenti in acquari marini, possono portare a proliferazione algale; per questa ragione, la concentrazione dei fosfati in acquari marini dovrebbe essere mantenuta il più vicino possibile a valori non misurabili.

La velocità alla quale il Ferro viene prelevato dall'acqua è determinato dalla densità di popolazione di organismi fotosintetici, dal tipo di illuminazione e da altre condizioni.

Una volta che sia stato determinato il prelievo di Ferro in acquari, è facilmente calcolabile il dosaggio di questo prodotto.

Istruzioni e linee guida

Principianti:

agitare bene il flacone prima dell’uso.

Aggiungere 5 ml di prodotto ogni 190 litri (50 galloni) d’acqua dell’acquario a giorni alterni, oppure secondo la necessità, per mantenere la concentrazione di Ferro entro un range di 0.05 - 0.10 ppm.

Quando utilizzato in questo modo, 250 ml di prodotto trattano sino a circa 9464 litri d’acqua (2500 galloni).

Esperti:

determinare la concentrazione totale di Ferro in acquario impiegando un test di precisione prima di integrare.

Agitare bene prima dell'uso.

Ogni ml di Ferrion aumenterà la concentrazione di Ferro (“[Fe3+]”) in 3,785 litri di acqua (1 gallone) di circa 1 ppm.

Si consiglia di assicurarsi che la concentrazione di fosfato non ecceda gli 0.05 ppm in acquari in cui si integra il Ferro.

Se la concentrazione iniziale di ioni [Fe3+] in acquario è sotto i 0.10 ppm, somministrare il prodotto al dosaggio massimo di 10 ml ogni 75,70 litri (20 galloni) al giorno finché non si ottenga la concentrazione di Ferro desiderata, quindi dosare quotidianamente o settimanalmente a seconda delle necessità.

Cercare sempre di mantenere gli ioni [Fe3+] entro un range di +/-0.02 ppm.

Per determinare la frequenza di dosaggio di questo prodotto una volta raggiunta la concentrazione di [Fe3+] desiderata, misurare giornalmente il consumo di Ferro in acquario misurandolo alla stessa ora ogni giorno per un periodo di 1-2 settimane.

Per determinare il dosaggio giornaliero (preferibile al dosaggio settimanale) necessario a consentire il mantenimento dei livelli di Ferro, effettuare una stima del volume di acqua presente in tutto il sistema dell'acquario, moltiplicare questo numero per il volume di acqua presente nel sistema (in galloni) per ottenere il dosaggio giornaliero richiesto (in ml) per mantenere un livello stabile di [Fe3+].

Il dosaggio giornaliero consente livelli di [I] più stabili (ed un ambiente più naturale) rispetto al dosaggio settimanale, che causa un picco di Iodio subito dopo la somministrazione ed un calo graduale durante il corso della settimana.

Attenzione:

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Non adatto all'uso umano.

Analisi garantite:

0-0-0 Ferro (Fe) (min) 0.40% Ferro chelato (118 mg/oz.; 4,000 ppm)

Ingredienti:

Acqua purificata, feredetato sodico.