Alkalin 8.3 - 250 ml - Brightwell

Alkalin 8.3 - 250 ml - Brightwell
  • Alkalin 8.3 - 250 ml - Brightwell
  • Alkalin 8.3 - 250 ml - Brightwell

Alkalin 8.3 - 250 ml - Brightwell

Soluzione tampone ad alta efficienza per l'aumento dell'alcalinità (KH)
Prezzo:
€ 8,17
Listino:
€ 9,08
Risparmi:
€ 0,91 (10%)
Promozione valida fino al 18 novembre

Descrizione

Soluzione tampone ad alta efficienza per l'aumento dell'alcalinità (KH).

Alkalin 8.3 aiuta ad aumentare la stabilità del pH in acquario, aumentandone l'alcalinità.

Fornisce una fonte di carbonati, che costituiscono la maggioranza del peso dell'aragonite, il minerale prodotto dagli organismi costruttori di barriera come materiale scheletrico.

La somministrazione prolungata aumenta il pH fino al raggiungimento di 8.3, a quel punto il pH resta invariato ed aumenta solo l'alcalinità.

Più forte di oltre il 50% della maggior parte dei prodotti concorrenti.

Privo di fosfati, silicati e materia organica.

Formulato da uno scienziato marino.

Informazioni tecniche

L'alcalinità, chiamata anche durezza carbonatica o capacità tampone, è essenzialmente un mezzo per quantificare la stabilità del pH di una soluzione, come ad esempio l'acqua dell'acquario.

L'alcalinità è di estrema importanza in un acquario marino, visto il modo in cui influenza il pH.

In un acquario gli acidi deboli ottenuti dalla respirazione dell'ossigeno e dalla decomposizione della materia organica diminuiscono gradualmente l'alcalinità.

Se lasciata incontrollata, l'alcalinità crolla sotto il livello critico ed il pH inizia a variare secondo fluttuazioni più ampie di quanto consigliabile (una variazione giornaliera di pH di +/-0.2 è normale in un acquario marino), causando stress agli organismi viventi.

A consumare l'alcalinità vi sono anche gli organismi costruttori di barriera che la impiegano per formare l'aragonite (composta per circa il 60% del suo peso di carbonati), ed è quindi molto importante per la rapidità della crescita.

Mantenere l'alcalinità in un acquario marino tra 7 e 12 dKH (2.5-4.3 meq/L) normalmente manterrà il pH entro il range desiderato.

La velocità alla quale l'alcalinità diminusce in un acquario marino è determinata dalla densità di popolazione di organismi costruttori di barriera, dal tipo di luce, dal flusso di acqua ed altri parametri biologici, fisici e chimici; per questo, ogni acquari avrà esigenze diverse nell'integrazione dei carbonati.

Una volta stabilito il consumo di alcalinità in acquario, sarà facilmente calcolabile il giusto dosaggio di questo prodotto.

Si raccomanda di utilizzare un sale con un’alcalinità adeguata (non troppo elevata) e con una concentrazione di elementi maggiori, minori ed in traccia appropriata in modo da ricreare in acquario i parametri essenziali dell’acqua marina naturale e mantenere un equilibrio ionico stabile.

Tutti gli integratori liquidi Brightwell Aquatics sono realizzati con acqua purificata e materiali di alta purezza.

Instruzioni e linee guida

Principianti:

Agitare bene il flacone prima dell’uso.

Aggiungere 5 ml di prodotto ogni 113,56 litri circa d’acqua dell’acquario ogni giorno finché non si raggiunge l'alcalinità desiderata, poi dosare giornalmente o settimanalemente secondo necessità, per mantenere l'alcalinità in un range di 7-12 dKH.

Quando utilizzato in questo modo, 250 ml di prodotto trattano sino a circa 5678 litri d’acqua.

Esperti:

Determinare l'alcalinità in acquario impiegando un test di precisione prima di integrare.

Agitare accuratamente il prodotto prima di ciascun uso.

Ogni ml di Alkalin8.3 aumenterà l'alcalinità in 3,785 litri di acqua di circa 3,1 dKH (1,1 meq/L).

Se l'alcalinità iniziale in acquario è sotto i 7 dKH (2.5 meq/L), somministrare il prodotto al dosaggio massimo di 5 ml ogni 37,85 litri al giorno finché non si ottenga il KH desiderato, quindi dosare quotidianamente o settimanalmente a seconda delle necessità.

Per integrazioni minori dell'alcalinità, aggiungere 5ml di Alkalin8.3 ogni 113,56 litri circa o come da necessità per manenere il KH entro un range adeguato.

Cercare sempre di mantere l'alcalinità entro valori di +/- 1 dKH.

Per determinare il consumo di carbonati una volta raggiunta l'alcalinità desiderata, misurarne il valore alla stessa ora ogni giorno per un periodo di 1-2 settimane.

Per determinare il dosaggio giornaliero (preferibile al dosaggio settimanale) necessario a consentire il mantenimento dei livelli di Calcio, effettuare una stima del volume di acqua presente in tutto il sistema dell'acquario, dividere il calo del livello di Calcio per 3,1 (se si misura l'alcalinità in dKH, altrimenti, se si misura in meq/L dividere per 1.1), moltiplicare questo numero per il volume di acqua presente nel sistema per ottenere il dosaggio giornaliero richiesto (in ml) per mantenere un livello stabile di alcalinità.

Il dosaggio giornaliero consente livelli di KH e pH più stabili (ed un ambiente più naturale) rispetto al dosaggio settimanale, che causa un picco di alcalinità subito dopo la somministrazione ed un calo graduale durante il corso della settimana.

Nota:

se il pH non raggiunge i livelli desiderati impiegando questo prodotto come consigliato, come quando gli scambi gassosi in acquario sono insufficienti, può essere necessario l'impiego di un prodotto per l'aumento del pH (come Brightwell Aquatics pH+).

Seguire le indicazioni del produttore per l'utilizzo di tale prodotto, indipendentemente da quale si impieghi.

Attenzione: Contiene sali di carbonato e bicarbonato; dannoso se ingerito.

In caso di ingestione, bere acqua e contattare un medico.

Può causare irritazione degli occhi e della pelle.

Risciacquare con acqua per 15 minuti in caso di contato con gli occhi e contattare un medico.

In caso di contatto con la pelle, sciacquare a fondo con acqua. Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Non adatto all'uso umano.

Analisi garantite Alcalinità e capacità tampone (min) 11760 dKH (4200 meq/L)

Ingredienti:

Acqua purificata, bicarbonato inorganico, carbonato, sali di Boro.

Accessori

  1. 1
    KH/ALK profi test - Salifert
    Prezzo:
    € 5,50
    Test del KH per la misurazione della concentrazione di carbonati disciolti nell'acqua e quindi l'alcalinità in acquari marini. Sufficiente per circa 100-200 analisi dell'acqua. ISTRUZIONI IN ITALIANO